Scroll to top

STAFF

ROBERTA MADDALENA

STORYBOARD E DISEGNO

My Experience

Roberta Maddalena Bireau vive a Berlino. Dopo una laurea in Design al Politecnico di Milano e dieci anni come illustratrice e art director per aziende, ha sviluppato il suo percorso come artista.

I suoi segni hanno sempre avuto riferimenti spontanei all’Est e al mondo naturale. In disegni, dipinti, installazioni audiovisive e performance esplora il valore dell’identità, creando un mondo familiare a quello che conosciamo, ma con una fragranza sconosciuta: un luogo in cui le forme si mescolano per raccontare una nuova storia e stimolare la percezione . Emotiva e sensibile come un bambino con Asperger, da donna adulta e artista ha sviluppato una ricerca sul senso dell’esistenza umana e sul significato di libertà, limiti di coscienza e processi di apprendimento. Confini, trasformazione e modelli di movimento sono le sue parole chiave per parlare di esseri umani e per spiegare e elaborare la condizione di “rifugiato mentale”.  Nel 2013 ha sviluppato il suo LAND-IN PERFORMANCE e ha scelto di insegnare il disegno alle persone, per aiutarle a trasformare la paura in capacità. La sua performance LAND-IN è una composizione in tempo reale audio-visiva ottenuta dall’interpolazione di pattern sonori e di movimento. Visivamente parte dalla relazione diretta tra corpo e segno, citando un processo litogenico. Pennelli, inchiostro e movimento del corpo sono usati come strumenti primari per esplorare lo spazio attraverso movimenti ripetuti. Il paesaggio sonoro è costruito passo dopo passo da un musicista, durante l’osservazione degli schemi del corpo e attraverso la registrazione e la manipolazione dei suoni dell’attività di disegno su carta.  Usa i DRAWING come strumento di apprendimento in corsi e workshop dedicati a persone e aziende.  Il suo metodo si basa sull’acquisizione dell’abilità di disegno, attraverso percorsi che stimolano e amplificano la risposta sensoriale del sistema nervoso, aprendolo al progresso. In questo modo persone e gruppi sono più aperti ai cambiamenti e acquisiscono consapevolezza delle loro capacità e possibilità, nella vita quotidiana e nel lavoro.