Scroll to top

STAFF

FABRIZIO ROMAGNOLI

SOUND DESIGN

My Experience

In attività da fine anni ottanta si avvicina alla musica attraversando i dancefloor italiani e inglesi con una incessante attività di club dj. Lʼevoluzione verso la produzione musicale non tarda a manifestarsi nella forma di numerose collaborazioni con varie etichette discografiche , come artista o come producer remixer. Barry White, Simple Minds, Geraldine Hunt, Mass Syndacate sono soltanto alcuni tra i nomi che compaiono in sue produzioni che molti clubbers avranno sentito nelle notti di Ibiza. Lʼinteresse per altre forme di intrattenimento sonoro, unitamente a centinaia di notti spese ad analizzare e sviluppare tecniche di programmazione e di produzione, hanno poi contribuito ad arricchire un background altrimenti “di genere”, concorrendo ad una preparazione eclettica e versatile in ambiti produttivi molto differenti: dalla discografia Pop alla musica per Videoarte, dal Sound Design per Videogames alla direzione tecnica di grandi spettacoli dal vivo, dalla sonorizzazione di spazi alla realizzazione di musiche per sfilate. Insieme alla curiosità di ricercare e sviluppare nuovi linguaggi musicali o sonori, Fabrizio ha conquistato in anni di attività la capacità reale di essere concretamente autore, musicista, fonico e produttore. A tuttʼoggi la sua attività di freelance in una di queste vesti, oppure in tutte insieme, è affiancata da alcune collaborazioni di lungo corso come quella con Vittorio Cosma e la sua struttura “Music Production” oppure quella con Howie B, produttore tra gli altri di Björk e U2.